TESAR e diastasi addominale

Tecnica Tesar, che cos'è

La tecnica Tesar ovvero Totally Endoscopic Sublay Anterior Repair approccia la parete addominale sia per via anteriore che intramuscolare utilizzando i tradizionali strumenti laparoscopici /endoscopici.

L'intervento presenta ampie dissezioni su multipli piani anatomici

I principali punti critici sono l'apertura della guaina dei muscoli retti ed il loro slaminamento dalla fascia posteriore

La rete risulta a diretto contatto con le fibre contrattili muscolari e la linea alba viene alterata abbattendola in sede posteriore

La Tesar fa parte delle tecniche retromuscolari-pre fasciali con accesso endoscopico, inizialmente pensata per il trattamento di ernie ventrali e laparoceli ne è stato proposto da alcuni l'utilizzo nella diastasi addominale.

Tecnica Tesar, caratteristiche 

La tecnica Tesar prevede gli ampi scollamenti sottocutanei della chirurgia tradizionale/endoscopica in aggiunta allo slaminamento dei muscoli retti con l'apertura della loro guaina tendinea, in analogia con le tecniche del passato (Rives-Stoppa) o le relative rivisitazioni (THT).

La linea alba viene abbattuta sul piano posteriore e viene creata un' unica concamerazione a diretto contatto con le fibre contrattili per l'alloggiamento della rete.

Viene infine posizionata una rete che risulterà inevitabilmente a diretto contatto con le fibre contrattili muscolari.

La tecnica tesar si avvale dei classici strumenti e ottiche per endoscopia/laparoscopia. 

Tecnica Tesar e anestesia

La tecnica tesar si esegue in anestesia generale come tutte le altre tecniche

Tecnica Tesar, Decorso post-operatorio

Le tempistiche del decorso post operatorio e della convalescenza sono secondarie alla guarigione dei tessuti dalle dissezioni. Sono generalmente presenti uno o più tubi di drenaggio da rimuove con tempi variabili nel post-operatorio.

Tecnica Tesar, risultati prima e dopo, pelle in eccesso

Considerando la struttura ricostruttiva non ha molto senso abbinare la tecnica tesar alla rimozione di pelle in eccesso, che purtroppo, frequentemente si presenta nella diastasi addominale.

Conclusioni

Preferiamo altre tecniche per il trattamento della diastasi addominale. 

MILANO
Via Michelangelo Buonarroti 48, 20145 Milano MI
ROMA
Via Aurelia 559, 00165 Roma RM
CÔTE D’AZUR
8 Avenue Camille Blanc, 06240 Beausoleil, Francia
LONDRA
DUBAI

Diastasi addominale, intervento in robotica, la tecnica più moderna nelle mani più esperte. Il Dr. Antonio Darecchio ha la maggior casistica internazionale nella ricostruzione robotica per diastasi dei muscoli retti ed ernia. Guarda la bellezza dei risultati!

Risultati