Diastasi addominale: Floppy Wall

Floppy Wall: che cos’è?

Più correttamente denominato PFAD (postpartum floppy abdomen diastasis),

È una grave forma di diastasi dei muscoli retti addominali che si riscontra dopo il parto, dove anche gli strati superficiali come il pannicolo adiposo e la cute mostrano segni di sofferenza, ipotrofia e cedimento. L’importante indebolimento della linea alba comporta considerevoli IRD (Intra Recti Distance), ovvero grandi distanziamenti tra i due muscoli retti.

I muscoli della parete addominale si presentano ipotonici, oblunghi e assottigliati nel loro spessore.

Da cosa è causato?

La patologia si crea lentamente e progressivamente durante i nove mesi della gravidanza, spesso a causa dei voluminosi aumenti di volume in gravidanze gemellari o nei casi di polidramnios (eccessiva formazione di liquido amniotico). Come per le diastasi di minore entità, generalmente non ci si accorge dell’instaurarsi della patologia per l’intera durata della gravidanza, ma poi in occasione del parto, la parete addominale si detende rimanendo atonica, lasciando trasparire la grave diastasi dei muscoli retti associata alla tipica perdita di spessore e di tono muscolare oltre alla vistosa sofferenza cutanea.

Come si cura?

La terapia deve prevedere sia la ricostruzione della grave diastasi dei muscoli retti (che è alla base di questa condizione patologica), sia il trattamento dei tessuti superficiali.

In generale preferiamo le ricostruzioni per via muscoli retti R-TAPP per ottenere un’efficace riallineamento dei muscoli retti.

Il riallineamento muscolare avviene nel totale rispetto dell’anatomia ricostruendo la linea alba con una plicatura simmetrica e ben bilanciata sul margine mediale (centrale) dei muscoli retti .

É infatti frequente assistere al progressivo migliorare dei risultati anche a distanza di parecchi mesi o addirittura anni dopo l’intervento ricostruttivo, questo è dovuto alla naturale ripresa del tono e del trofismo muscolare.

Per il trattamento degli aspetti di superficie come grandi quantità di pelle in eccesso e irregolarità del pannicolo adiposo, nella stessa seduta operatoria della ricostruzione muscolo-tendinea siamo soliti abbinare estese dermolipectomie, lifting cutanei, liposcultura e lipofillling per dare tensione alla pelle e rimodellare il piano sottocutaneo.

MILANO
Via Michelangelo Buonarroti 48 20145 Milano MI
ROMA
Via Aurelia, 559 00165 Roma RM
CÔTE D’AZUR
8 Avenue Camille Blanc 06240 Beausoleil, Francia
LONDRA
DUBAI

La tecnica più moderna nelle mani più esperte. Il Dr. Antonio Darecchio ha la maggior casistica internazionale nella ricostruzione robotica per diastasi dei muscoli retti. Guarda la bellezza dei risultati!

Risultati