Chirurgia robotica per curare la diastasi addominale: l’Italia si distingue

Da qualche anno l'Italia è diventata leader a livello mondiale per il trattamento della diastasi, grazie allo sviluppo di una rivoluzionaria tecnica di ricostruzione robotica di parete addominale che, se effettuata a dovere, garantisce risultati estetici e funzionali di eccellenza. Ne ha parlato recentemente in qualità di docente il chirurgo Antonio Darecchio nell’ambito del congresso “NUOVE FRONTIERE NELLA CHIRURGIA DI PARETE ADDOMINALE” svoltosi presso il policlinico di Milano con il patrocinio dell’Università di Milano e della Regione Lombardia.